Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

“Peccato per lo stop forzato ma almeno sarò pronto per il momento decisivo della stagione”.

Dietro questa frase c’è tutto Gianluca Domenis. C’è l’equilibrio di un giocatore che ha dovuto masticare tanti bocconi amari da quel 12 novembre, il giorno dell’infortunio alla caviglia occorso contro Orvieto.

C’è anche, però, la capacità del ragazzo di pensare positivo, di guardare al bicchiere mezzo pieno della (sfortunata) vicenda che lo sta tenendo ai box da un paio di mesi.

Manca sempre meno al pieno recupero di uno dei veterani del gruppo di coach Piselli.

In attesa di tornare in campo, Gianluca torna con la mente ai mesi passati dietro le quinte ma non soltanto…

“Stare fuori non è mai facile, tra l’altro non mi era mai capitato di subire un infortunio del genere. Peccato, dare una mano alla tua squadra, ai tuoi compagni è sempre la cosa più importante ma gli imprevisti fanno parte del gioco. Adesso sto bene - spiega con la pacatezza che gli è propria -. Sto cominciando a correre senza forzare. Mettiamola così, il k.o. non pregiudicherà comunque la possibilità di scendere in campo nel momento decisivo della stagione”.

Ha ragione, il natio di San Daniele del Friuli. Perché fra qualche settimana le partite conteranno ancora di più di adesso. Meglio affrontarle allora con un Domenis abile ed arruolato. “La squadra sta facendo davvero bene e la cosa non può che farmi felice. I più giovani si sono amalgamati bene con il nucleo dei “veterani” ed i risultati stanno arrivando. Sappiamo che ci aspettano partite importante da qui alla fine del campionato ma abbiamo le qualità giuste per competere come dimostrano i recenti successi conseguiti ad Assisi e a Foligno. Chi temo di più tra le avversarie? Su tutte Orvieto ma sono tante le avversarie da rispettare”.
Lo stesso rispetto che avrà la concorrenza quando il Grifo potrà finalmente contare su un Domenis in più. Il rientro si avvicina.