Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovedì 31 Ottobre 2019 - Under 18 Gold - Non ci sono ancora commenti

E’ iniziato il campionato Under 18 Gold e dopo 2 giornate, la UISP Perugia è a punteggio pieno.

L’esordio è stato in quel di Gubbio, dove,  al termine di una partita combattuta e in cui le 2 squadre si sono alternate più volte nei vantaggi, i perugini sono stati bravi nel rimanere lucidi nei momenti cruciali.

Primo quarto di marca eugubina, che sfruttano alcune disattenzioni difensive degli ospiti e chiudono il tempo sopra di 5. Nei secondi 10 minuti Perugia prende coraggio, con Crocchioni bravo in fase di realizzazione e nelle assistenze, dove trova pronti Marini, Passeri, Terchi e Bernardini, che trovano canestri importanti e fanno chiudere il tempo sopra di 2.

Nel terzo quarto Gubbio riprende in mano le redini dell’incontro e prova a scappare, ma i biancorossi sono bravi a non mollare e a contenere le scorribande dei padroni di casa.

Nell’ultimo quarto Perugia prende coraggio, in difesa Ceccaroni, Ngambia, Pezzetta e Boccioli chiudono tutti i varchi, mentre in attacco Formelli è bravissimo e tiene a galla i suoi con 8 punti consecutivi di grande importanza; altro protagonista del quarto è Alla, che dopo essersi distinto in difesa nei minuti precedenti, si prende le responsabilità offensive che danno l’allungo decisivo in favore di Perugia

Gubbio - Uisp Perugia 57-62 (17-12, 8-15, 23-16, 9-19)

GUBBIO: Gaggiotti 3, Casagrande 2, Pierotti 2, Sollevanti14, Sollevanti, Mariani4, Cecchini 4, Minelli 2, Paciotti, Tironzelli 20. All. Spogli

PERUGIA: Crocchioni 15, Formelli 12, Alla 18, Ceccaroni, Ciculo, Terchi 9, Ngambia, Pezzetta, Bernardini 2, Marini 2, Passeri 4, Boccioli. All. Boccioli. Ass. Brizioli

Arbitri: Piancatelli G. e Lupetti L.

 

Nella seconda giornata la UISP ha affrontato la Ponte Vecchio al Pala Foccià.

Primo quarto equilibrato, Perugia parte bene con Marini, coadiuvato dagli ottimi Marsale e Terchi che si fanno valere a rimbalzo offensivo. Anche il secondo quarto è all’insegna dell’equilibrio, Crocchioni, Alla e Passeri sono bravi nel mettere pressione alle guardie avversarie, Pezzetta solito mister utilità nei 2 lati del campo e sul finire del tempo si rendono utili alla causa Bisdomini e Sergio.

Dopo il riposo lungo Perugia rientra più determinata, tenta l’allungo arrivando a più 14 prima alla sirena del 3° quarto, ma negli ultimi 10 minuti Ponte tenta di riavvicinarsi, ma Boccioli e Bernardini firmano canestri pesanti; la partita però non è finita, Perugia perde un paio di palloni banalmente e a 3 minuti gli ospiti sono a meno 4, ma Terchi  prima e poi un solidissimo ed efficace Formelli firmano i canestri che danno la seconda vittoria.

PERUGIA - PONTE VECCHIO 67 - 61 (14-14, 17-12, 22-13, 14-22)

PERUGIA: Crocchioni 5, Formelli 14, Alla 8, Terchi 17, Sergio, Marsala 4, Pezzetta 6, Bernardini 2, Marini 3, Passeri 6, Bisdomini, Boccioli2. All. Boccioli. Ass. Brizioli

PONTE VECCHIO: Moretti 10, Capociuchi 3, Cignarini 12, Venturelli 3, Guasticchi, Volpe, Bottero, Zurino 10, Testa 2, Meotti 4, Gatti 12, Perego 2. All. Formenti

Arbitri: Morina e Bandinelli