Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 17 Agosto 2019 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

Un colpo in zona pitturata. Il Grifo aggiunge centimetri e qualità sotto le plance con la firma di Riccardo Trevisan, uno che sotto canestro sa fare la voce grossa tra un rimbalzo catturato, una schiacciata ed una difesa fatta come compete ai lunghi. Il centro classe 1996 di Adria, provincia di Rovigo, 207 centimetri, è nato cestisticamente nella Fortitudo Bologna per poi completare il proprio personale percorso di crescita in una delle squadre di punta del panorama italiano degli ultimi anni: la Reyer Venezia.

Un biglietto da visita niente male per un ragazzo che al PalaFoccià punta ad essere… grande non soltanto per questioni di ruolo. Sì, perché l’ex lungo, tra le altre, di Roseto e Rieti in A2, dove ha trovato poco spazio, va a caccia di quella continuità di impiego e rendimento che ha invece avuto a Costa Volpino prima e ad Altamura poi. Adesso, Trevisan è pronto a sfoderare gli artigli per un Grifo che conta anche sul suo nuovo big manper disputare un campionato da protagonista.