Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 10 Dicembre 2018 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

Nulla da fare. Ancora una volta. Perugia non riesce a dare ossigeno alla propria classifica perdendo la quarta partita consecutiva dopo lo splendido successo ottenuto nel derby casalingo contro la Valdiceppo.

Al cospetto di una Sutor contro cui il Grifo ha il merito di giocare alla pari per i primi due quarti, Marsili e soci pagano dazio ad un terzo parziale nel quale non riescono ad andare oltre i 9 punti segnati (23 per gli avversari). Troppo pochi per sperare di reggere l’onda d’urto di un avversario che  tocca il +18 e trova in Lupetti e Temperini i go to guy di serata e che ha in Angilla e Selicato due elementi in grado di fare la differenza nella propria metà campo. Al Perugia, che dopo 7 minuti di gioco ha dovuto fare a meno di Tommaso Righetti per via di un infortunio, non sono bastati il consueto cuore messo in campo e la verve offensiva di Marsili e Nana gli unici a chiudere in doppia cifra tra i biancorossi. Ora, testa alla trasferta di domenica prossima contro Osimo. Una partita importante, importantissima in chiave salvezza.

 

Perugia Basket - Sutor Montegranaro 57-78 (16-21, 22-21, 9-23, 10-13)

Arbitri: Paciaroni e Giardini.

 

Perugia Basket: Nana 13, Righetti T. 2, Domenis 2, Frolov 6, Marsili 15, Faina 7, Fiorucci 3, Gagliardoni ne, Ragni 2, Gomez 3, Pennicchi, Antonielli. All. Boccioli, ass. Vispa e Monacelli.

Sutor Montegranaro: Lupetti 21, Rossi 5, Di Angilla 2, Ciarpella F. 7, Selicato 8, Sabatini, Bartoli 8, Palmieri ne, Valentini ne, Temperini 18, Mosconi 9, Marcantoni. All. Ciarpella M.