Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 4 Dicembre 2017 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

Un piccolo passo indietro.

Una sconfitta che non cancella, però, quanto di buono fatto nell’ultimo mese da Marsili e compagni.

Todi passa al Foccià e lo fa con merito. Non può che essere così se pronti via ti porti subito in vantaggio in doppia cifra. Se chiudi il primo parziale avanti di dieci lunghezze (12-22). Se hai la forza di non guardarti mai indietro e per di più in un match giocato in trasferta.

E così, dopo 4 successi consecutivi, si ferma la striscia vincente dei nostri ragazzi. Complice una partenza un po’ in sordina, i biancorossi non sono mai riusciti a mettere la testa avanti. Complici anche le brutte percentuali in attacco ed una difesa non in linea con le aspettative del coaching staff. La rincorsa del Grifo si è fermata sul -5, dopo che Todi era scappata via nel terzo quarto tanto da raggiungere le 15 lunghezze di vantaggio.

Un tentativo di rimonta vano perché alla fine il Perugia si è dovuto arrendere ad un avversario apparso in serata migliore e nel quale si è messo in luce il duo Agliani-Simoni con 25 punti messi a referto. Così come ininfluenti sono risultati i 32 punti segnati da Marsili, il top scorer della gara.

Contro Todi si è dunque fatto un piccolo falso che può servire da lezione per il futuro. Contro Gualdo, domenica prossima, sarà già tempo di un pronto riscatto. 

 

Perugia Basket - Almasa Basket Todi 74-85

Arbitri: Petritaj e Posti.

 

Perugia Basket: Ciofetta 3, Antonielli 6, Faina 9, Provvidenza A. 6, Gagliardoni 1, Nana 3, Provvidenza G. 3, Righetti 11, Marsili 32, Ragni, Spagnolli, Gomez. All. Piselli, ass. Boccioli.

Almasa Basket Todi: Tascini, Trequattrini, Agliani 25, Tomassini 6, Chinea G. 11, Maglione 2, Olivieri 10, Bartoccini 4, Chinea N., 2, Orazi, Simoni 25. All. Olivieri.