Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovedì 12 Aprile 2018 - U18 ecc - Non ci sono ancora commenti

La Scandone Avellino si porta via i 2 punti dal Pala Foccià, ma ha dovuto sudare le proverbiali 7 camicie per avere la meglio sui perugini che hanno disputato un incontro di ottimo livello e che per poco non riescono ad acciuffare la vittoria. Bravi gli irpini, che sono stati sopra nel punteggio per gran parte della gara e che, quando sono stati raggiunti e superati ad inizio dell’ultimo quarto,  , non si sono disuniti e sono rimasti freddi nelle azioni finali.

L’inizio è tutto di targa ospite, che sfruttano la netta superiorità fisica con una difesa aggressiva e decisa, recuperano diversi palloni e fanno tirare male gli avversari. 13 a 2 dopo pochi minuti, sembra l’inizio di una lunga e difficile serata; entra Faina e da la scossa: canestro da 2 e 3 triple che riportano i grifoni in partita.

Avellino è tosta, ma Perugia non ha più timore, Palazzoni lotta e si fa valere contro i lunghi avversari, Gatto viene chiamato in causa e risponde presente con una prova maiuscola soprattutto in fase difensiva e di costruzione..

Nel secondo tempo Perugia prende ancora più coraggio, Ciofetta inizia a far canestro con continuità, aiutato da un sempre più concreto Spagnolli, Tra la fine del terzo e l’inizio dell’ultimo quarto si accende Gomez, che con 4 pazze triple da il primo vantaggio per i ragazzi di Piselli; la partita si infiamma, anche il pubblico (abbastanza numeroso) alza il volume dell’incitamento, il punteggio rimarrà sempre in bilico, con Aprile che nonostante paghi in termini di centimetri, lotta come un leone ed è un fattore sotto canestro.

Gli ultimi minuti sono entusiasmanti, Ciofetta riprende a segnare da ogni posizione e ridà il vantaggio per Perugia, ma prima Sabatino pareggia, poi Cecere mette il canestro del + 2. A 1 secondo dalla fine con rimessa ospite, Faina riesce a recuperare palla, ma il tiro da metà campo esce di un soffio.

Il prossimo impegno per gli Under 18 perugini sarà giovedì 19 aprile al PalaFoccià, contro Caserta alle 18.30

PERUGIA BASKET – SCANDONE AVELLINO 68 – 70  (17-23, 14-16, 22-15, 15-16)

PERUGIA BASKET: Gialletti, Ciofetta 21, Faina 13, Gomez 12, Gamboni, Pennicchi, Gatto 1, Ragni 2, Spagnolli 8, Palazzoni 4, De Paola. All. Piselli, Ass. Boccioli.

AVELLINO: Partenio, Papa 3, De Meo 14, Gabanelli. Bianco 6, Chirico, Guariglia, Sabatino 18, Bertrad 2, Cecere 18, Abrescia 9. All. Cavaliere Ass Gabriele

Arbitri: Di Toro e Bandinelli