Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 30 Giugno 2017 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

In America lo definirebbero “Franchise player”, giocatore franchigia.

Quello di cui sopra è l’appellativo solitamente riservato a chi incarna al meglio lo spirito e l’identità di una squadra, a chi come e più di altri è uno dei punti di riferimento più importanti e riconoscibili di una società o franchigia che dir si voglia.

Un po’ quello che è e rappresenta Jacopo Marsili per il Perugia Basket, point forward di indubbio talento e che giorno dopo giorno si dedica al basket con dedizione e passione, con serietà e con la giusta voglia di lavorare e di migliorarsi. Tutti valori che collimano alla perfezione con il modus operandi del Grifo.

Perugia Basket casa mia - Dopo una stagione piena di successi ed a pochi mesi dall’inizio della nuova avventura in Serie C Gold, il nostro Jacopo entra nei particolari del suo rapporto con il Perugia Basket ma non soltanto.

“Gioco in un posto che considero casa mia. Conosco le persone che gravitano intorno alla società da ormai diversi anni. Siamo in continua evoluzione, in costante crescita, con ambizioni ben precise”.

Ambizioni che, dopo la splendida stagione scorsa culminata con la vittoria del campionato e della Coppa regionale, verranno messe alla prova in Serie C Gold. A tal proposito Marsili precisa: “Sarà un campionato stimolante, sappiamo che il livello del torneo sarà più alto rispetto a quello del campionato appena passato. Vincere la C Silver e la Coppa è stato davvero molto bello. Io ed i miei compagni siamo consapevoli di quanto saranno probanti le sfide che ci aspettano, ci faremo trovare pronti”.

L’importanza del gruppo - Il “noi” davanti all’ ”io”. E’ una delle regole alla quale Marsili non sfugge perché è conscio di quanto conti il gruppo per poter raggiungere certi obiettivi. “Un gruppo coeso è fondamentale per poter sognare in grande, per vincere. Ho la fortuna di condividere lo spogliatoio con dei grandi compagni di squadra che si rispettano l’un l’altro e che hanno sempre grande voglia di fare. Sono consapevole del fatto che i compagni hanno fiducia in me così come io credo molto in loro. Se sono un leader? Non lo so, forse può essere così visto che sono qui da tanto tempo. Siamo uniti, questa è la cosa più importante. Ci stiamo impegnando molto anche in questi giorni per migliorare dal punto di vista individuale. Il lavoro alla fine paga sempre e grazie ad esso ci si può mettere nelle condizioni di porsi certi obiettivi”.

Parola di Jacopo Marsili. Il giocatore franchigia ed uno dei simboli su cui il Perugia Basket punterà per la nuova stagione con l’ambizione di recitare ancora una volta da protagonista. Anche in C Gold.