Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Venerdì 2 Novembre 2018 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

Alla vigilia della sfida di San Benedetto (palla a due domani pomeriggio alle 18:15), coach Boccioli carica a dovere i suoi ragazzi. Dopo cinque sconfitte consecutive, il coach del Grifo si aspetta un deciso passo in avanti al cospetto di un avversario certamente competitivo (settimo in classifica con un bilancio di tre vittorie e due sconfitte) ma cui i biancorossi possono far male. A patto che… “A patto che daremo il 110%. In vista della partita di domani mi aspetto maggiore consapevolezza nei nostri mezzi - precisa Boccioli - e meno difficoltà nell’interpretare la partita”. Servirà l’approccio giusto, dunque. Servirà una squadra sempre più conscia del livello del campionato e quindi più pronta a resistere nei momenti di difficoltà. “Quasi nessuno dei giocatori ha mai giocato in un torneo del genere ed è normale che stiamo pagando dazio. Adesso ne iniziamo a conoscere il livello e le difficoltà. Ci aspetta una sfida difficile contro San Benedetto, una formazione ben messa in campo e che, tra gli altri, ha avuto la meglio di Foligno che è una gran bella squadra”.