Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Mercoledì 16 Ottobre 2019 - Serie D - Non ci sono ancora commenti

 

Prima fuori casa per i giovani della Serie D della UISP Palazzetto Perugia. Partita non adatta ai deboli di cuore quella andata in scena al PalaLiti di Acquasparta contro la Virtus Terni che riesce a vincere solo dopo 3 overtime.

La partita inizia con le difese e i tanti errori da entrambe le parti che la fanno da padrone. Per i padroni di casa è Rinaldi (vero mattatore del match) a guidare i suoi, mentre i perugini si affidano alle conclusioni di Palazzoni e Versiglioni. Il quarto si chiude con un pallido 10-9 per gli uomini di Pasqualini. Al rientro in campo, la maggior freschezza dei grifoni comincia a farsi sentire. Più incisivi e aggressivi in difesa, gli ospiti trovano buone soluzioni in attacco con Ginepri, Ragni e Rossi tentando di limitare le incursioni del solito Rinaldi. Si va alla pausa lunga sul punteggio di 22-31 per i biancorossi, ma è un ‘fuoco fatuo’. Sì, perché nel terzo quarto la Virtus comincia ad alzare la pressione e i giovani biancorossi sono poco precisi in attacco. Il parziale del quarto (23-11), ribalta di fatto il punteggio con gli ospiti costretti ad inseguire.

Si prosegue a ‘suon di colpi’ da una parte e dall’altra con Palazzoni che risponde a Rinaldi. Il periodo di cui sopra chiude così in parità (54 pari). Nei primi due overtime sono i giovani biancorossi a condurre, in entrambi i casi di 5 punti, sospinti da Palazzoni e da un paio di folate di Gatto e Minieri, apparsi però ben al di sotto delle loro potenzialità. Alija, però, con due canestri impatta e prolunga fino al terzo overtime. La maggiore esperienza dei padroni di casa si fa sentire e Rinaldi chiude i conti con 6 punti consecutivi per il 78-72 finale.

Occasione buttata per i giovani perugini che non hanno saputo chiudere la partita per ben 3 volte e che ha permesso alla Virtus Terni di portare a casa l’intera posta in palio. Note positive da Palazzoni autore di una buona prova e ultimo a mollare, ma tanto tanto da lavorare per i ragazzi del duo Vispa-Lupattelli soprattutto per quello che riguarda l’atteggiamento visto in alcuni momenti della partita.  

Prossimo appuntamento Sabato 19 Ottobre tra le mura amiche del PalaFoccià contro ASD BABADOOK & FRIENDS. Palla a due alle 20.15.


VIRTUS TERNI - UISP PALAZZETTO PERUGIA 78-72 dts (10-9, 12-22, 23-11, 9-12, 8-8, 7-7, 9-3)
Arbitri: G. Piancatelli, M. Sparvoli.

VIRTUS TERNI: Corpetti 1, Belvedere, Picchiarati 2, Finetti 6, Passari 2, Macchioni, Rinaldi 40, Frolov 7, Arra 5, Mencocci, Ciuffa, Alija 15. All. Pasqualini

UISP PALAZZETTO PERUGIA: Versiglioni 11, Lupattelli 6, Ginepri 5, Ciccarelli 2, Bartoccioni, Ragni 12, Minieri 4, Cenerini 2, Palazzoni 17, Rossi 8, Gatto 5, Caneponi. All. Vispa, A.All. Lupattelli

WORK HARD PLAY HARD

Stay Tuned!!