Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lunedì 29 Ottobre 2018 - Serie C - Non ci sono ancora commenti

Nulla da fare. Perugia rimanda ancora una volta l’appuntamento con la prima vittoria stagionale. Dopo le incoraggianti prestazioni delle ultime settimane, al PalaCestellini (il Perugia Basket ringrazia la Valdiceppo per aver messo a disposizione il proprio impianto) questa volta il Grifo non può fare altro che arrendersi ad una versione di Chieti apparsa chiaramente superiore.

Faina (best scorer degli umbri) e compagni rimangono in partita solo due quarti, troppo poco per spuntarla. Nei primi 20 minuti, gli abruzzesi provato a scappare più volte ma i biancorossi hanno il merito di rimanere sempre a contatto. Non sarà così nel terzo quarto quando gli ospiti accelerano, segnano 33 punti, e chiudono, di fatto, la contesa.

Ora, non resta che voltare immediatamente pagina. A San Benedetto, il prossimo fine settimana, Perugia avrà l’occasione di riscattarsi.

 

 

 

Perugia Basket - Magic Basket Chieti 72-99 (15-24, 26-24, 21-33, 10-18)

Arbitri: Paciaroni e Paglialunga.

 

Perugia Basket: Ciofetta, Righetti T., Antonielli 15, Frolov 8, Monacelli 13, Righetti L. 10, Faina 19, Fiorucci 3, Ragni, Gomez 4, Gagliardoni. All. Boccioli, ass. Vispa e Monacelli.

Magic Basket Chieti: Mennilli 7, Italiano 18, Povilaitis 14, Musci 20, Di Falco 9, De Gregorio 19, Alba 3, Fusella, Pelliccione 6, Razzi, Tortolano, Masciulli. All. Castorina.